Il mercato della moneta – Cos’è il mercato della moneta

L’incontro tra chi domanda e chi offre la moneta costituisce il mercato della moneta.

Nel mercato della moneta operano questi soggetti:

le famiglie, che utilizzano i loro risparmi per finanziare sia le attività delle imprese (attraverso i disposti bancari e postali e l’acquisto di azioni e obbligazioni di società di capitali), sia la spesa della Pubblica amministrazione; si tratta infatti di Stato;

le imprese che svolgono attività di produzione e quindi necessitano di finanziamenti per l’acquisto dei fattori produttivi; esse possono ricorrere al credito delle banche e di altri intermediari finanziari, oppure all’emissione di azioni e obbligazioni

la Pubblica amministrazione, che comprende lo Stato e tutti gli altri enti pubblici;

le banche e gli altri istituti finanziari, che svolgono un ruolo di intermediazione tra coloro che dispongono di mezzi finanziari in eccesso e coloro che invece ne hanno bisogno;

il resto del mondo che comprende genericamente tutte le transazioni finanziarie con l’estero.

Il mercato della moneta viene tradizionalmente distinto in mercato monetario e mercato finanziario.