Materie Scolastiche

    Materiale e informazioni su qualsiasi materia scolastica

    Visualizza gli articoli con tag il leasing finanziario

    Il leasing finanziario – Cos’è il leasing finanziario

    Il leasing finanziario è il contratto con cui un’impresa prende in locazione finanziaria determinati beni strumentali contro pagamento all’impresa locatrice di canoni periodici, con la possibilità di diventare proprietaria del bene alla scadenza del contratto dietro pagamento di un prezzo di riscatto.

    Di solito il primo canone è maggiorato rispetto agli altri canoni mensili. L’impresa locatrice per i canoni periodici emette delle fatture con IVA ad aliquota ordinaria. Il vantaggio del leasing rispetto all’acquisto sta nel fatto che l’impresa utilizzatrice del bene strumentale evita di stipular un mutuo per poter acquistare il bene potendo al termine del contratto acquistare il bene utilizzato oppure rinnovarlo.

    Se alla scadenza del contratto di leasing finanziario il bene viene riscattato, l’impresa ne diviene proprietaria.

    Il leasing finanziario – Informazioni sul leasing finanziario

    Il leasing finanziario è il contratto con cui un’impresa prende in locazione finanziaria determinati beni strumentali (automezzi, impianti, macchinari, etc.) contro pagamento all’impresa locatrice di canoni periodici, con la possibilità di diventare proprietaria del bee alla scadenza del contratto dietro pagamento di un prezzo di riscatto.

    Di solito il primo canone è maggiorato rispetto agli altri canoni mensili (maxicanone).

    L’impresa locatrice per i canoni periodici emette delle fatture con IVA ad aliquota ordinaria. Il vantaggio del leasing rispetto all’acquisto risiede nel  fatto che l’impresa utilizzatrice del bene strumentale evita di stipulare un mutuo per poter acquistare il bene (o comunque evita l’esborso di un’ingente somma di denaro) potendo, al termine del contratto, acquistare il bene utilizzato oppure rinnovarlo (possedendone quindi sempre uno tecnologicamente avanzato) stipulando un nuovo contratto di leasing.

    I canoni di leasing vengono rilevati nel conto economico acceso ai costi di esercizio Canoni di leasing. L’IVA viene calcolata alla stessa aliquota che grava sulle cessioni  dei beni presi in locazione finanziaria.

    Se alla scadenza del contratto di leasing  finanziario il bene viene riscattato, l’impresa ne diviene proprietaria. In contabilità verrà registrato tra le immobilizzazioni materiali, al costo risultante dalla fattura di riscatto.