Definizione e formule dell’ellisse - L’ellisse è il luogo geometrico dei punti per i quali è costante la somma delle distanze da due punti detti fuchi.

La formula generale dell’ellisse è: x^2/a^2 + y^2/b^2 = 1

a è il semiasse maggiore, mentre b è il semiasse minore.

Ecco un esempio di un’equazione di un ellisse: x^2/64 + y^2/16 = 1

a = 8

b = 4

Le formule principali dell’ellisse sono le seguenti.

Per trovare il fuochi dell’ellisse:

F1 ( – c; 0) e F2 (c; 0) nel caso a^2 fosse maggiore di b^2. La formula per trovare c è radice quadrata di a^2 – b^2

Cliccate Qui se vi è più chiaro visualizzare direttamente l’immagine del procedimento.

F1 (0; – c) e F2 (0; + c) nel caso b^2 fosse maggiore di a^2. La formula per trovare c è radice quadrata di b^2 – a^2

Cliccate Qui se vi è più chiaro visualizzare direttamente l’immagine del procedimento.

Le formule per trovare i vertici dell’ellisse sono: (+ o – a; 0) e (0; + o – b).

Le formule per trovare l’eccentricità dell’ellisse sono:

e = c/a se a^2 fosse maggiore di b^2.

e = c/b se b^2 fosse maggiore di a^2.

Cliccate Qui se vi è più chiaro visualizzare direttamente l’immagine delle due formule dell’eccentricità.