Materie Scolastiche

    Materiale e informazioni su qualsiasi materia scolastica

    Visualizza gli articoli con tag cos’è il sistema informativo aziendale

    Il sistema informativo aziendale – Cos’è il sistema informativo aziendale

    Il sistema informativo aziendale è l’insieme coordinato dei dipendenti, delle procedure e dei mezzi tecnici computerizzati il cui compito all’interno dell’impresa è quello di raccogliere, memorizzare e scambiare dati per trasformarli in informazioni da comunicare ai soggetti, interni ed esterni, interessati alla vita dell’impresa.

    I dati devono essere raccolti e classificati secondo le categorie omogenee, immagazzinati e successivamente rielaborati per ottenere un’informazione, costituita da un insieme di dati elaborati e combinati tra loro in modo da fornire all’utilizzatore le conoscenze necessarie per assumere una decisione in questo campo.

    Le informazioni possono essere qualitative se descrivono fenomeni osservati, oppure quantitative se si riferiscono a grandezze misurabili.

    Il processo decisionale attuato dai soggetti aziendali è alla base di una corretta gestione dell’impresa, finalizzata ad ottenere condizioni di equilibrio economico e finanziario.

    Ai componenti il nucleo operativo, le informazioni provengono dall’elaborazione di dati sia esterni che interni riguardanti le operazioni di gestione quotidiane. Si tratta di informazioni dettagliate relative in generale, ai rapporti contrattuali con i clienti, i fornitori e i dipendenti come ad esempio le fatture di acquisto e di vendita.

    sistema_informativo_aziendale.jpg (200×150)

    Il sistema informativo aziendale – Informazioni sul sistema informativo aziendale

    Il sistema informativo aziendale – Il sistema informativo aziendale è l’insieme coordinato dei dipendenti, delle procedure (software) e dei mezzi tecnici computerizzati (hardware), il cui compito, all’interno dell’impresa, è quello di raccogliere, memorizzare e scambiare i dati per trasformarli in informazioni da comunicare ai soggetti interni ed esterni, interessati alla vita dell’impresa.

    Un dato è un elemento grezzo che individua un certo fenomeno e può provenire dall’ambiente esterno (stato delle tecnologie, mercati di acquisizione dei fattori produttivi di sblocco dei prodotti, etc.) oppure dall’intorno dell’impresa, come i flussi di cassa, il reddito conseguito in un certo periodo, la quantità di materie prime da consumata, etc.  dati devono essere raccolti, classificati secondo categorie omogenee, immagazzinati e successivamente rielaborati per ottenere un’informazione costituita da un insieme di dati elaborati e combinati tra loro in modo da fornire all’utilizzatore le conoscenze necessarie per assumere una decisione. Le informazioni possono essere qualitative, se descrivono i fenomeni osservati, oppure quantitative, se si riferiscono a grandezze misurabili monetariamente oppure in altre unità di misura.

    Il sistema informativo aziendale elabora informazioni di carattere neutro, che devono cioè essere analizzate e interpretate dagli utilizzatori per prendere le decisioni più opportune, il sistema comunicativo fornisce ai destinatari informazioni opportunamente arricchite con i valori e la cultura dell’impresa, in modo da influenzarne i comportamenti e finalizzarne le azioni al raggiungimento di un vantaggio competitivo.