Le sopravvenienze attive – Cosa sono le sopravvenienze attive

Le sopravvenienze attive consistono in aumenti di attività e le sopravvenienze passive in aumenti di passività provocati da eventi imprevedibile, occasionali o estranei alla normale attività di gestione.

Le insussistenze attive riguardano le diminuzioni di passività e le insussistenze passive in diminuzioni di attività provocate da eventi imprevedibili, occasionali o estranei alla normale attività di gestione.

Le sopravvenienze e le insussistenze possono essere classificate in:

sopravvenienze e insussistenze ordinarie, derivanti da eventi connessi all’attività normalmente esercitata dall’impresa;

sopravvenienze e insussistenze straordinarie, generate da eventi estranei all’attività ordinaria.