Lo sconto cambiario – Cos’è lo sconto cambiario

Lo sconto cambiario, detto anche sconto delle cambiali, costituisce un’operazione di smobilizzo dei crediti commerciali e presuppone una concessione di fido da parte della banca.

L’operazione viene contabilizzata dall’impresa in due tempi:

registrazione dell’invio della cambiale alla banca per lo sconto, in cui si rileva la permutazione finanziaria per il valore nominale delle cambiali;

ricezione della lettera di accredito da parte della banca che ha ammesso le cambiali allo sconto. L’importo dell’accredito in conto corrente bancario è inferiore al valore nominale delle cambiali ammesse allo sconto.