Definizione e formule dell’iperbole – L’iperbole è il luogo geometrico dei punti per i quali è costante la differenza delle distanze dai fuochi.

La formula generale dell’iperbole è: x^2/a^2 – y^2/b^2 = 1 nel caso i fuochi stiano sull’asse x, mentre nel caso essi stiano sull’asse y: x^2/a^2 – y^2/b^2 = -1.

Nel caso dei fuochi che stanno sull’asse x, le formule sono le seguenti:

Le formule pr trovare i vertici reali sono: V1 ( -a; 0) e V2 (a; 0)

Le formule per trovare i fuochi sono: F (-c ; 0) e F2 (c; 0), e c^2=a^2 + b^2.

Le formule per trovare gli asintoti sono:

y = + b/a x

y = – b /a x

Nel caso dei fuochi che stanno sull’asse y, le formule sono le seguenti:

Le formule pr trovare i vertici reali sono: V1 (0; -a) e V2 (0; a)

Le formule per trovare i fuochi sono: F (0; -c) e F2 (0; c), e c^2=a^2 + b^2.

Le formule per trovare gli asintoti sono:

y = + b/a x

y = – b /a x

Cliccate Qui se vi trovate meglio a visualizzare direttamente l’immagine del foglio con tutte le formule dell’iperbole scritte.